Squadra partigiana Berti di Pistoia

Marini Danilo (Lucca 1917-Firenze 1987). Arruolato nel 1936 di stanza a Genova. Nel giugno 1941 è mandato in territorio di Guerra a Corinto (Grecia). Dopo 18 mesi, nel gennaio 1943, rimpatria da Postumia e viene mandato alla Brigata di Pisa. Nel dicembre 1943 ha fatto parte, come agente provocatore dell’antifascismo, delle “Cellule Clandestine Comuniste” con il compito di esplicare informazioni e movimenti nella città di Firenze. Nel 1945 raggiunge a Pistoia la Squadra Partigiana Berti. E’ incaricato dalla Fed. Reg. P.C.I. per l’organizzazione della Sezione di Montecatini Terme. Mobilitato nell’agosto 1944 alla Sezione G.d.F. di Firenze. Nel 1945 alla Brigata di Genova e nel 1946 alla Legione di Firenze. Nel 1985 riceve il titolo di Cavaliere della Liberazione d’Italia dal Presidente della Repubblica Sandro Pertini.

.

 

 

 

1941 - Montecatini Terme

Partenza per la Campagna di Grecia. Uniforme di combattimento. Danilo Marini è quello a destra

.

 

 

 

 

 

 

 

 

1945 - Squadra partigiana Berti

Danilo Marini è il penultimo in piedi a destra in ultima fila

 

1942 - Corinto (Grecia)

Foto di commilitoni durante una pausa

 

..

1945 - Pistoia

Squadra partigiana Berti:

Danilo Marini è l'ultimo in piedi a destra

.

.

.

-

Indice foto