Il venerando imperatore dorme tranquillo sotto la protezione dei suoi santi.  La lunga esperienza del suo imperio gli apprese il segreto perché né le avventure, né l'incubo dei condannati martiri (il cui sangue quasi lo sommerge) né la visione della giustizia, che inesorabile si avanza, turbina il suo riposo nel magnifico castello di Schoenbrunn.

.

Indice Cartoline